Da sempre considerato il simbolo della femminilità, un irrinunciabile mix di colore e morbidezza che accende le labbra, completa il make up e soprattutto rende attraenti. In una parola, Il lipstick! Ma tra tante nuance come scegliere il rossetto giusto? Rosa, rosso o nude? La risposta è davanti a te, tutta nella tua carnagione!

Bianca come il latte

Hai una pelle porcellanata, quasi da geisha? Vivacizza le tue labbra con tonalità molto accese: dal classico rosa fino al lampone, passando per il rosso ciliegia e perfino il marrone. Con nuance di questo tipo riuscirai facilmente a creare un bel contrasto con il resto dell’incarnato, aggiungendo il giusto tocco di sensualità alla tua immagine. Da evitare assolutamente toni pallidi e slavati.

Chiara ma non troppo

Hai una pelle medio-chiara? Per te c’è solo l’imbarazzo della scelta! Puoi colorare le tue labbra in tanti modi differenti: dalla palette dei rosa più accesE come malva bordeaux o anche virare sull’arancione, rosso fuoco e tante altre tonalità molto scure. Cerca sempre cerca sempre di bilanciare il trucco labbra con il resto del viso.

Tipo mediterraneo

Hai una pelle olivastra o ancora più scura? Prediligi nuance calde come il caffè, marrone cioccolato, melanzana e rosso. Il suggerimento è di evitare toni troppo simili all’incarnato, il rossetto si deve vedere, deve definire il tuo sorriso.

Tintarella di colori

Con l’estate alle porte e la pelle che pian piano si lascia coccolare dal sole, l’ideale è esaltare l’abbronzatura con un rossetto dalla tonalità luminosa, come il rosso, il corallo, il rosa e il fucsia e rosso.

 

Vuoi altri consigli di bellezza? Resta sempre aggiornata con le profumate news firmate Casamaria!