Da più di un anno a questa parte la maschera nera sembra essere diventata il prodotto must have sia per uomini che donne, adolescenti compresi. Molti di noi ne possono fare più a meno, altri invece vorrebbero provarla anche solo per un simpatico selfie da postare sui social. Ma scopriamo più da vicino su questo cosmetico di tendenze nel mondo del beauty e che ci arriva dai laboratori Vitapelle.

Che cos’è?

La dark mask rappresenta una protezione a 360 gradi contro tre grandi nemici della pelle: inquinamento, onde magnetiche ed impurità. Il suo segreto è tutto nella sua formulazione in cui predominano principi attivi quali il COBIODEFENDER EMR, specifico per le radiazioni elettromagnetiche e il BOREALINE® PROTECT, potente antiossidante. Vero protagonista è Il carbone vegetale di origine naturale che va ad assorbire l’eccessiva produzione di sebo, purificando la pelle dai punti neri e disintossicandola dall’accumulo di smog e impurità.
Un mix di ingredienti che rende il prodotto adatto a tutti, particolarmente indicato per pelli grasse e miste.

Quali sono i benefici?

La maschera viso a base di carbone vegetale e dalla texture estremamente confortevole rinnova e riossigena la pelle, agendo in profondità sulle impurità e le imperfezioni cutanee. Fin dalla prima applicazione l’incarnato riprende vita, diventando subito più radioso. Inoltre gli estratti di orchidea e bamboo rendono il trattamento un efficace anti-age, studiato per tonificare e levigare la pelle.

Come si usa?

Dopo aver deterso il viso con la massima cura, stendere la maschera in modo uniforme, evitando contorno occhi e labbra. Lasciare in posa per circa 30 minuti e poi sollevare la pellicola che si viene a creare partendo dai contorni fino alla rimozione completa.

Vuoi altri suggerimenti utili per la tua bellezza?

Rimani aggiornato con le profumate news firmate Casamaria!